Una piccola lucertola
mi attraversa la strada
e s'infila nell'erba.
Il trifoglio mi guarda.
Le formichine danzano,
indaffarate.
Lontano, sul muretto,
una formica vedova e sola.
Un ragnetto
in maglietta giallonera
sul parapetto a mare.
Pesci nell'acqua:
avvoltolati sul ventre bianco.
L'alga si dondola sull'atalena.
Due gabbiani
sostano pigri sul frangiflutti;
poi s'inseguono a volo.
Il prato accarezzato dal verde.
L'uomo: le barche, i pescatori.
Creature chiamate per nome.