Ci hai promesso la pace.
La pace c'è.
Ma dove l'hai messa?
L'hai messa nel cassetto.

Ci hai promesso la vita.
La vita c'è.
Eppure c'è la morte.

Ci hai promesso la salvezza.
La salvezza già c'è.
Il tuo regno è compiuto;
eppure c'è la guerra,
eppure c'è l'orrore.

Se non apro il cassetto,
se non prendo la chiave,
se non giro la vita
verso di te,
vedo soltanto l'ansia
del giorno che verrà,
del giorno
in cui si spegneranno i soli.